Zeppole di carnevale

88 / 100

1. Premessa - Zeppole di carnevale

Care amiche e cari amici, una delle delizie più amate nel periodo di carnevale sono senz’altro le zeppole. Le zeppole di carnevale sono delle frittelle a base di farina e patate lesse aromatizzate all’arancia. Decisamente una di quelle ricette che appartengono alla tradizione popolare, in particolare quella partenopea, da tantissimo tempo e che vedremo assieme come realizzare. Ma ora prendete nota di cosa abbiamo bisogno e come procedere per preparare queste frittelle.

2. Ingredienti e porzioni - Zeppole di carnevale

Media
75'
40

Ingredienti

Allergeni

Glutine
Glutine
Uova
Uova
Latticini
Latticini
Arachidi
Arachidi

3. Preparazione - Zeppole di carnevale

1° Passo

Per prima cosa, mettete in abbondante acqua le patate lavate e pelate e fatele lessare sino a quando non avranno una consistenza morbida. Vi suggerisco di tagliarle a pezzi piccoli perché considerate che più avanti le dovremo impastare assieme alla farina. A parte, sciogliete il lievito di birra in mezzo bicchiere di latte tiepido. Ora, impastate con una parte della farina il latte e il lievito sino ad ottenere una palla di impasto delle dimensioni di una pagnotta. Conservate in luogo caldo e asciutto, coprendo con della pellicola trasparente. In questa fase abbiamo creato il così detto lievitino, con cui eseguiamo una prima lievitazione di circa 30 minuti.

2° Passo

A questo punto, prendete le patate lesse, ancora calde e con una forchetta o di uno schiaccia patate riducetele a una sorta di purè. Successivamente, incorporate il burro sfruttando il calore delle patate e inglobate una parte della farina sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Mettete temporaneamente da parte. Con la restante farina, create una fontana e versateci dentro le uova intere, la parte residua del latte circa mezzo bicchiere, le vanilline, la scorza grattugiata finemente e una parte del succo dell’arancio. Amalgamate bene il tutto sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. A questo punto, in una spianatoia o un recipiente molto capiente, prendete tutti gli impasti precedentemente descritti ed uniteli tra loro incorporando pian piano i liquidi alcolici, ovvero la sambuca, la grappa ed il moscato. 

3° Passo

Impastate sfruttando le nocche delle mani avendo cura di mischiare bene i tre preparati. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, mettete a lievitare per circa due ore e comunque sino al raddoppio del volume. Una volta che l’impasto sarà ben lievitato, procedete con  la cottura in olio di semi di arachidi che non dovrà essere troppo caldo, in modo da cuocere uniformemente sia l’interno che l’esterno delle Zeppole. Per realizzare le frittelle, dovete inumidirvi le mani con del latte per evitare di far attaccare l’impasto, prendete una pallina di impasto e con il pollice dovete creare un buco al centro prima di metterle dentro l’olio caldo. Una volta cotte, cospargete di zucchero semolato e gustatele ancora calde!

Zeppole di carnevale
Zeppole di carnevale

4. Conclusioni - Zeppole di carnevale

Care amiche, come abbiamo visto assieme, le zeppole di carnevale sono un dolce della tradizione, abbastanza semplice da preparare che richiede qualche piccola preparazione e un pochino di tempo. Ad ogni modo una soluzione gustosa e alternativa per arricchire i vostri menù, insomma, una ricetta da provare!

Qui di seguito qualche altra idea per arricchire il tuo menù, buon divertimento!

Nel nostro sito troverai tante idee semplici e veloci per vivacizzare i tuoi menu e sorprendere amici e parenti con gustosi piatti. Se quello che hai visto ti è piaciuto, iscriviti alla nostra Newsletter o attiva la Notifica Push con la campanella per essere sempre informata sulle novità del nostro sito, ma soprattutto dacci modo di ispirarti con le nostre ricette.

Grazie per la tua fiducia e il tuo supporto!

Visita anche la nostra pagina You Tube, con curiosità, unbundling e altro.